Allattamento Casi particolari

Allattare un bimbo con Displasia dell’anca

Ecco alcuni consigli pratici per far fronte insieme al tuo bambino a questo momento sfidante e che richiede pazienza.

 

L’attacco è importante

Assicurati che il bambino sia attaccato bene al seno. Ciò può aiutare a prevenire il dolore e danni ai capezzoli.

 

Le fasce portabebè sono utili

Possono essere utili durante l’allattamento, soprattutto se indossi una camicia/maglietta con bottoni. Si prega di verificare con un fisioterapista pediatrico per essere sicuri e chiedi ad una consulente Babywearing specializzata.

 

 Scegli una posizione comoda 

 

  1. Australian Hold o Koala

Metti il​ bambino sulla tua gamba, rivolto verso il seno. Sostienilo dietro le spalle e il corpo. Potrebbe essere necessario utilizzare uno sgabello per sostenere il piede e per portare il bambino all’altezza del capezzolo. 

 

  1. A culla

Metti il ​​bambino in grembo. Incrocia la gamba o usa un cuscino per supporto e ammortizzazione extra. Assicurati che l’imbracatura, il tutore o il gesso non ingombrino te o il bambino.  Inclina il bambino verso il seno e sostienilo con un cuscino, un asciugamano arrotolato spesso o una copertina dietro la schiena.

 

Se il bambino è piccolo, puoi tenerlo sul petto con un braccio tra le sue gambe e su per la schiena.

 

Se il tuo bambino è più grande, prova a sostenerlo mettendo la gamba inferiore tra le tue ginocchia e sostenendola con il braccio e / o la spalla.

 

  1. A rugby

Questa è spesso un’ottima posizione per i bambini con displasia dell’anca. Assicurati di avere cuscini extra accanto a te per sostenere la testa del tuo bambino. È possibile utilizzare un cuneo di schiuma per inclinare il bambino verso il seno.

 

  1. Sdraiati

Allattare mentre si è sdraiati può essere davvero comodo sia per te che per il tuo bambino.  

 

  • Puoi usare i cuscini per sostenerti mentre sei semi sdraiata con il bambino sul petto (posizione Biological Nurturing).

 

Prenditi cura della tua schiena e del tuo collo

Prova a usare cuscini extra o asciugamani arrotolati per sostenere la postura durante le poppate.  Ciò può aiutare a sostenere parte del peso aggiunto da un’imbracatura o un tutore.

 

Un cuscino d’allattamento o una copertina arrotolata, avvolta intorno alla vita, possono sostenere il bambino e impedire che l’imbracatura, il gesso o il tutore ti ostacolino.

 

L’allattamento su una sedia ampia senza braccioli lascia spazio extra per il gesso, l’imbracatura o il tutore del bambino.  Allattare in una poltrona offre anche larghezza e ammortizzazione extra pur essendo spesso più comodo di una sedia.

 

Altre fonti:
The international hip dysplasia institute’s website www.hipdysplasia.org provides information sheets and photos. It also features a US-based forum (www.hip-baby.org).
The book Parents Guide to Hip Dysplasia by Betsy Miller.
© Australian Breastfeeding Association Reviewed June 2016
https://www.breastfeeding.asn.au/bf-info/hip-dysplasia

Samantha Mazzilli

Mamma della provincia di Varese.
Dal 2016 Peer Counselor (Custodi del Femminino ®️) in Allattamento Materno,
Custode della Nascita ®️ per offrire supporto e sostegno pre e post gravidanza, Educatrice Mestruale®️ per accompagnare la Donna nelle sue fasi mestruali.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *