Cosa c'è in quel pannolino? Donna per mano

Il mio bambino mangia

Quando introdurremo alimenti solidi a complemento del latte nella dieta del bambino si verificheranno diversi cambiamenti intestinali comportando delle novità anche per l’evacuazione.

Le feci avranno un odore più forte, un colore e una consistenza diversi. Potremo trovare nelle feci anche piccoli pezzetti di verdura in quanto più difficili da digerire rispetto ad altri alimenti. Non è inoltre raro che il bambino possa avere problemi di stipsi o diarrea. Ci vuole tempo perché il suo intestino si abitui a tante novità e questi potrebbero essere segnali che non pronto ad accogliere un tipo di alimento.

Non dobbiamo avere fretta.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *