Allattamento

Allattare distese: precisazione

Mi è capitato ultimamente di parlare con alcune mamme che utilizzano questa posizione soprattutto per le poppate notturne. Diciamolo, è comoda sia per il bambino che per la mamma, che può riposare insieme al suo cucciolo.

Pinterest

Ma, queste mamme mi dicevano di utilizzarla tenendo il bambino disteso supino. Qui si che diventa scomodo, per la mamma perchè il seno non arriva in bocca al bambino nel modo corretto e per il bambino perchè è costretto a girare il collo e cercare di arrivare al seno.

Ecco perchè ho pensato a questa piccola precisazione:

  • Ricordiamo sempre di mantenere il bambino in posizione frontale rispetto a noi, proprio di fronte al capezzolo. Se siamo scomode possiamo mettere un asciugamano arrotolato dietro la schiena del bambino in modo da mantenerlo dritto e poterlo cosi coccolare liberamente
  • Potremmo sentirci comode sia tenendo il braccio sotto il cuscino (sotto la testa) oppure sopra. Ho riscontrato che spesso le mamme con un seno non molto grande preferiscono tenere il braccio sopra proprio per alzarsi quel tanto da porgere il seno al piccolo, mentre mamme con un seno più grande sono comode mantenendo il braccio sotto il cuscino, restando quindi più a contatto con il materasso.

(foto da web, testo Samantha Mazzilli)

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *