Allattamento Consigli

Di quanto latte tirato ha bisogno il mio bambino?

IMG_20200508_174104

Molte madri si chiedono di quanto latte tirato hanno bisogno se sono lontane dal bambino.

Nei neonati allattati esclusivamente, l’assunzione di latte aumenta rapidamente durante le prime settimane di vita, quindi rimane all’incirca la stessa tra uno e sei mesi (anche se probabilmente aumenta a breve termine durante gli scatti di crescita). L’attuale ricerca sull’allattamento non indica che l’assunzione di latte materno cambia con l’età o il peso del bambino tra uno e sei mesi.  Dopo sei mesi, l’assunzione di latte materno continuerà a questo stesso livello fino a quando, dopo sei mesi, a seconda dell’assunzione del bambino di altri alimenti, inizia a diminuire gradualmente.

Ricerche ci dicono che i bambini allattati esclusivamente al seno assumono in media 750 ml al giorno tra 1 mese e 6 mesi. Diversi bambini assumono diverse quantità di latte;  un’assunzione tipica di latte è di 570-900 ml al giorno.

Possiamo usare queste informazioni per stimare la quantità media di latte di cui il bambino avrà bisogno durante una poppata:

  • Stimare il numero di poppate al giorno (24 ore).
  • Quindi dividere 30 ml per il numero di poppate.
  • Questo ti dà una cifra “media” per la quantità di latte tirato di cui il tuo bambino avrà bisogno durante una poppata.

Esempio: se il bambino di solito poppa circa 8 volte al giorno, puoi immaginare che il bambino potrebbe aver bisogno di circa 90 ml per poppata quando la mamma è via.


Nota:

I bambini di età inferiore a un mese e i bambini che hanno iniziato l’alimentazione complementare dovrebbero assumere un consumo di latte giornaliero inferiore.

Questo calcolo si basa su un’assunzione giornaliera media di 750 ml al giorno, con un intervallo di 570-900 ml al giorno.



E se il bambino mangia cibi solidi?

Tra sei mesi e un anno (quando i solidi vengono introdotti gradualmente) l’assunzione di latte del bambino può iniziare a diminuire, ma il latte materno dovrebbe fornire la maggior parte dell’alimentazione del bambino durante il primo anno. A causa della grande variabilità nella quantità di solidi che i bambini assumono durante il secondo semestre, anche la quantità di latte varierà. Uno studio ha rilevato che l’assunzione media di latte materno è di 875 ml/giorno; 93% dell’assunzione totale a 7 mesi e 550 ml/giorno; 50% dell’apporto energetico totale a 11-16 mesi.

Diversi studi hanno misurato l’assunzione di latte materno dei bambini tra i 12 e i 24 mesi e hanno riscontrato che le quantità tipiche sono 400-550 ml al giorno. Gli studi che hanno esaminato l’assunzione di latte materno tra 24 e 36 mesi hanno riscontrato che le quantità tipiche sono 300-360 ml al giorno.

 

Il bambino sta bevendo troppo/o poco latte tirato?

Tieni presente che la quantità di latte che il bambino prende a una determinata poppata può variare, così come varia la quantità di cibo e bevande che un adulto consuma durante il giorno. Il bambino probabilmente non berrà la stessa quantità di latte ad ogni poppata. Guarda i segnali del bambino invece di incoraggiarlo semplicemente a finire il biberon.

Se il bambino sta assumendo sostanzialmente più della media, considera la possibilità che al bambino venga somministrato troppo latte mentre sei via.

Le cose che possono contribuire al sovralimentazione comprendono:

biberon a flusso rapido. Utilizzare sempre la tettarella a flusso più basso tollerato dal bambino. Anche con uno a flusso più lento, è importante accelerare la poppata del biberon per consentire al bambino di controllare meglio il suo apporto.

 – usare la poppata con biberon come modo principale per confortare il bambino. Chi accudisce il bambino potrebbe essere ben intenzionato dando il biberon ogni volta che il bimbo emette un suono. Se il bambino sembra ancora affamato, chiedi a quella persona di controllare prima se il bambino si accontenterà di camminare, essere cullato, tenuto in braccio, ecc. Prima di offrire un’altro biberon o due.

 – I bambini hanno un forte bisogno di succhiare, e il bisogno potrebbe essere maggiore mentre la mamma è assente (succhiare è confortante per il bambino). Un bambino può controllare il flusso del latte al seno e otterrà il latte minimo quando ha principalmente bisogno di succhiare. Quando beve da un biberon, il bambino ottiene un flusso costante di latte maggiore finché succhia. (…). 

Non sto tirando abbastanza latte.

Cosa posso fare?

Se il bambino sta assumendo significativamente meno latte rispetto alla media, potrebbe essere che prende latte sufficiente per saziarsi, quindi aspetta che la mamma torni per ottenere la maggior parte delle sue calorie. Il bambino in genere allatta più spesso e/o più del solito una volta che la mamma ritorna. Alcune madri incoraggiano il processo inverso, quindi non dovranno tirare più latte. Il ciclo inverso è comune per i bambini allattati al seno, in particolare quelli che hanno appena iniziato con il biberon.

 Se il tuo bambino è in regressione, ecco alcuni suggerimenti:

 – Essere pazienti.  Cerca di non stressarti.  Consideralo un complimento: il bambino ti preferisce!

 – Utilizzare piccole quantità di latte tirato in modo da ridurre gli scarti.

 – Se ti preoccupi che il bambino non possa resistere così a lungo senza latte, tieni presente che alcuni bambini dormono durante la notte per 8 ore più o meno senza che la mamma debba preoccuparsi che il bambino non stia mangiando durante quel periodo di tempo. Tieni d’occhio i pannolini bagnati e l’aumento di peso per assicurarti che il bambino stia ricevendo abbastanza latte.

 – Assicurati che il bambino abbia ampie possibilità di allattare quando state insieme.

Liberamente tradotto da 

https://kellymom.com/bf/pumpingmoms/pumping/milkcalc/

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *