Allattamento Donna per mano Primi giorni

Luna di latte

Eccoci, io e te.

È stata dura, è stato faticoso. Ma lo sapevo, al corso preparto l’avevano spiegato: le fasi del travaglio, quando andare in ospedale, cosa sentire, come provare a rilassarmi.

Ora siamo qui e io sono così stanca, anche un po’ spaventata. 

Sì perché stiamo bene… a parte i miei punti che tirano, a parte il non riuscire bene a stare seduta per la ferita o a prenderti dalla culletta per lo sforzo alle braccia.

Stiamo bene

E tu così piccolo, mi guardi con quegli occhioni grandi e pieni di domande; sai che qualcosa è cambiato ma sai anche che io sono qui e ci sarò sempre.

E allora perché mi sento così? Perché ho paura di non farcela, di sbagliare qualcosa?

Le ostetriche mi dicono di attaccarti al seno ma è come se avessi dimenticato tutto dei corsi e non so che fare: così non ti piace, così mi fa male, così piangi…”signora lo attacchi….signora fa male un po’ e poi passa”

Ho bisogno di qualcuno che mi dica come fare, se sto facendo bene, se i prossimi giorni andrà meglio. 

Non ci riesco, tu hai fame, io ho queste poche gocce che dicono sia colostro ma a me pare strano; ne avrò poco e tu ne hai bisogno.

Qui più di tanto non mi dicono e io ho capito di non esserne capace, hai bisogno di nutrirti quindi cedo al biberon e alla formula.

Ma d’altronde è necessario, io ne ho poco è certo; almeno così sono sicura che crescerai e che sarò una buona mamma per te.

c9ccfd2cb584c3158a40556af7e92bf2

A quante di noi è successo? A quante l’hanno detto? 

Certe volte le difficoltà possono essere vissute come una sconfitta, ci si può sentire inadeguate, ma il nostro bambino ci ha   scelte e questo ci ricorda che abbiamo tutte le competenze per affrontare questo momento unico e delicato.

Non dovremmo MAI essere lasciate al caso ma supportate, accompagnate.

Chiediamo aiuto alle ostetriche, all’amica Peer, informiamoci se una consulente ibclc può spiegarci come attaccare il bambino in caso di cesareo e che sì quelle poche gocce di colostro sono fondamentali.

Parliamone, prima durante e dopo.

In modo che la luna di latte sia davvero tale per tutte noi.

Samantha Mazzilli

Breastfeeding Peer Counselor e Custode della Nascita ®️ in formazione

(Image Katie Breastfeeding Art)

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *